Tag Archive

Uniti per vincere, non per governare

Published on 20 febbraio 2018 By Aventino Frau

Con la forza del senno di poi, tutti ora prevedono una ingovernabilità dopo le elezioni è una grave instabilità politica, anche gli stessi partiti che hanno voluto e determinato questa assurda legge elettorale. Essa è stata fatta per placare la fame di potere di tutti, dei micro partiti e di quelli intermedi che, solo uniti […]

Il potere è sempre autonomo

Published on 7 settembre 2017 By Aventino Frau

Le vacanze sono quasi finite, e tutto torna normale. Anche gli imbecilli hanno fatto la loro sosta ma ora ritornano in forza e dobbiamo stare attenti perché sono pericolosi, come scrive Maurizio Ferraris, professore di filosofia teoretica in un bel libro dal titolo “l’imbecillità è una cosa seria”. Ci chiediamo cosa essa diventi quando si […]

Tra Caino e Giuda

Published on 13 marzo 2015 By Aventino Frau

Eccoci all’epilogo: prima abbracci, foto, cene, programmi comuni ed ora insulti pesanti. È la separazione, la frattura la fine degli antichi disegni. È quello che accade con gli epiloghi dei partiti personali, senza vere basi comuni, dove la democrazia interna, se è prevista, è solo apparenza e si trova all’ombra dei leaders. Forza Italia e […]

Popolo e democrazia

Published on 20 agosto 2014 By Aventino Frau

Nella polemica politica, soprattutto da parte di Lega e Cinque stelle, l’accusa, su ogni argomento, è a tutta la classe dirigente politica, fatta anche da gente che sta in Parlamento, che ritiene di rappresentare il popolo più di altri. Magari colleghi, ma tutti da chi sono stati eletti se non dal popolo, almeno formalmente e […]

Lega: dalle cravatte alle mutande

Published on 7 aprile 2014 By Aventino Frau

Le ultime manifestazioni leghiste, il ritorno di Salvini al vetero bossismo, la demagogia imperante, gli scandali e il malgoverno di cui Verona è solo un esempio pur clamoroso, ci fanno riflettere sull’ormai lungo percorso della Lega Nord e delle leghe che la compongono. L’eccessiva solidarietà con le stupide manifestazioni “serenissime” di questi giorni, i richiami […]

Ci sono o ci fanno

Published on 17 luglio 2013 By Aventino Frau

Calderoli è tutt’altro che uno sprovveduto, è un medico, odontoiatra e maxillo facciale, un uomo che fa politica da trent’anni, che sa essere spiritoso e anche simpatico. Avendolo visto all’opera devo dire che, come vice presidente, quando presiede l’Aula è anche capace ed efficace. Come avviene che davanti al popolo leghista, nei comizi, diventa tutt’altra […]

Il buon leghista

Published on 10 aprile 2012 By Aventino Frau

Ho atteso un po’ prima di scrivere degli scandali leghisti perché non volevo mi facesse velo il mio giudizio sempre negativo su quell’esperienza politica, ad onta della giustezza di alcune, poche ma importanti, sue intuizioni. Non era tanto la sua posizione palesemente estrema in alcune espressioni che non potevo accettare, quanto le caratteristiche della sua […]

Imperativo: salvare Milanese

Published on 20 settembre 2011 By Aventino Frau

Sull’arresto dell’on. Milanese valgono le stesse ragioni che sono prevalse per l’arresto dell’on. Papa. Esiste un fumus persecutionis nei suoi confronti? La stessa Giunta per le autorizzazioni non ne ha parlato, non l’ha considerato esistente. Le scelte purtroppo saranno politiche e poco dipendenti da oggettive valutazioni. Del resto, come Papa, Milanese è un politico nominato, […]

Morire per Berlusconi

Published on 23 luglio 2011 By Aventino Frau

La vicenda dell’autorizzazione all’arresto dell’onorevole Papa, l’assenza di Bossi in Parlamento e l’attivismo di Maroni, l’alternanza delle opinioni espresse, la libertà di voto ed il relativo esito finale, ci indicano, al di là degli aspetti etico – giuridici, un grande travaglio politico della Lega nord, sintetizzato dalla cupa e delusa reazione di Berlusconi. La Lega […]

Le due successioni

Published on 28 giugno 2011 By Aventino Frau

Appare in modo evidente che la situazione politica viva, ormai da tempo in stato confusionale. In particolare tra le forze di un governo che non governa più. Ma anche nelle forze di opposizione, determinate ed influenzate dalla precarietà delle scelte della controparte ed incerte sulla tenuta della propria forza, soprattutto rispetto alle alleanze. Se Sparta […]