Tag Archive

Vulgus vult decipi ergo decipiatur

Published on 26 febbraio 2018 By Aventino Frau

Una legislatura nata male Per finire questo minimo di analisi sulla situazione preelettorale si deve considerare, nel quadro della scomposizione generale, anche quella del centro sinistra con la scissione del PD e la fondazione di Liberi e uguali, anche se facciamo fatica a trovare uguali Bersani e D’Alema con i presidenti di Camera e Senato, […]

Berlusconi e i limiti della politica

Published on 26 agosto 2013 By Aventino Frau

Il problema, irresolubile, della cosiddetta agibilità politica di Berlusconi, dopo la condanna definitiva e con la prospettiva di altri due processi ad esito prevedibile, è l’elemento che blocca la politica italiana, anche se viene travestito con i nomi di IMU, di democrazia violata, di eliminazione di una rappresentanza politica. Tale problema può essere risolto, da […]

Dalla commedia alla tragedia

Published on 20 marzo 2013 By Aventino Frau

Molti anni fa, Berlusconi polemizzava contro il “teatrino della politica” che, secondo lui, era rappresentato dai rituali istituzionali, dalle riunioni interminabili, dal potere dei capi di partito e di corrente. Poi, nel teatrino, c’è entrato pure lui, anche se come regista, attore protagonista e produttore dello spettacolo. La rappresentazione, come in certi teatri americani, è […]

Mi hanno chiesto per chi voterò

Published on 18 febbraio 2013 By Aventino Frau

Il mio amico Giorgio Dal Negro, Presidente dei sindaci del Veneto, vuole sapere da me per chi voterò e soprattutto perché non si ritenga utile votare per Berlusconi che lui invece, nonostante tutto, ancora ritiene credibile e degno di fiducia. Accetto la provocazione, perfida ed amichevole, di un caro amico col quale ho condiviso impegno, […]

Dov’è la destra? Dov’è la sinistra?

Published on 8 febbraio 2013 By Aventino Frau

L’indimenticabile Giorgio Gaber ci fornisce il tema di queste elezioni e della situazione del Paese: dov’è la sinistra? Dov’è la destra? Apparentemente lo sappiamo, soprattutto dov’è la sinistra, meno chiara è la destra, implosa ormai da qualche tempo e che qualche esponente del passato vuole ricostruire intorno a Berlusconi. In realtà il quadro politico preelettorale […]

Questione di stile

Published on 31 dicembre 2012 By Aventino Frau

Il 2012 si è concluso con il discorso del Presidente della Repubblica, l’ultimo del suo settennale mandato. Quando fu eletto, fui critico: non mi piaceva un ex comunista come capo dello Stato, e lo scrissi. Ora a quasi chiusura della sua presidenza sento il dovere di dichiarare un parere diverso. È stato un buon Presidente, […]

Tra soldi e democrazia

Published on 31 agosto 2012 By Aventino Frau

L’ennesimo incontro tra la Cancelliera Merkel e il presidente Monti ha degli aspetti di tipo “sentimentale”: c’è il corteggiamento, il lungo colloquio, il sereno convincimento, la diffidenza della corteggiata, un casto abbraccio finale, (L’epoca “erotica” di Silvio è terminata), ma senza concessioni, con la promessa di rivedersi presto, senza fretta, come dice la pubblicità di […]

Dalla coppa alla pizza, allenarsi al futuro

Published on 2 luglio 2012 By Aventino Frau

I sogni sono finiti, ora ci risvegliamo alla realtà. Non senza gioia e delusione ed un timido senso di orgoglio. Almeno nel calcio abbiamo fatto bella figura, abbiamo ceduto, certo clamorosamente, ma di fronte ad una Spagna preparata, forte, che meritava di vincere. E ha vinto come nelle loro corride, hanno abbattuto un buon toro, […]

Rimpiangeremo il porcellum?

Published on 31 marzo 2012 By Aventino Frau

È un momento buio per la politica: risulta, dai sondaggi, che solo il 4% degli elettori abbia ancora fiducia nei partiti e quindi il 96% non ne ha. I pochi che credono nell’essenziale funzione della politica, se detraiamo quelli che di politica vivono e non sono pochi, pensano che sia indispensabile un colpo di reni, uno […]