Tag Archive

Da Tocqueville a mons. Zenti

Published on 22 giugno 2017 By Aventino Frau

Ho letto la nota, anche ufficialmente diffusa, del Vescovo di Verona monsignor Zenti, emessa in vista del ballottaggio per l’elezione del futuro sindaco di Verona. L’ho letta con il dovuto rispetto, ben sapendo della piena legittimità di esporla, non tanto e non soltanto come cittadino, come il Vescovo dichiara di parlare, ma come importante autorità […]

Il futuro di Verona

Published on 26 febbraio 2014 By Aventino Frau

In piazza Bra, domenica scorsa, in mezzo a tanta gente che passava, c’era un bel gruppo, attento quanto indignato, che parlava del Comune, dei suoi scandali, della sua politica. A denunciare una situazione che è diventata grave sul piano morale e politico prima ancora di quello giudiziario, c’erano l’avvocato Michele Croce, che per primo denunciò, […]

Il mugnaio di Posdam riscopre Verona

Published on 17 febbraio 2014 By Aventino Frau

Verona è una città affascinante, piena della sua storia e delle sue memorie, al lato estremo di un Veneto che la vede confinare con l’industriosa e forte Lombardia, risentendone, in un rapporto di amore e odio, il confronto e talvolta lo scontro. Nella seconda parte del secolo scorso, con il resto del Veneto ma ancor […]

Mi hanno chiesto per chi voterò

Published on 18 febbraio 2013 By Aventino Frau

Il mio amico Giorgio Dal Negro, Presidente dei sindaci del Veneto, vuole sapere da me per chi voterò e soprattutto perché non si ritenga utile votare per Berlusconi che lui invece, nonostante tutto, ancora ritiene credibile e degno di fiducia. Accetto la provocazione, perfida ed amichevole, di un caro amico col quale ho condiviso impegno, […]

Verona non fa testo

Published on 8 maggio 2012 By Aventino Frau

Il risultato di Verona è chiaro fino all’ovvietà. Come facilmente prevedibile Tosi ha stravinto, il Popolo delle libertà ha straperso e la Lega pure, come si vede dai voti di lista. A parte la vasta area delle astensioni dal voto, i grillini sono esplosi al 10%, dando voce, ma non progetto, alla giusta protesta dei […]